Progetto pilota Regione Marche 'Il museo di tutti per tutti'

Non solo eliminazione delle barriere architettoniche, ma anche percorsi tattili a tema ottenuti con soluzioni tecniche e personale specializzato, ricostruzioni 3D in scala di edifici storici, e realizzazione di bassorilievi che riproducono i più famosi quadri conservati nei musei marchigiani. E' il progetto della Regione Marche 'Il museo di tutti e per tutti', presentato oggi ad Ancona, che ha reso fruibile ai disabili sensoriali 26 luoghi di cultura, grazie al lavoro congiunto dei Sistemi museali della Provincia di Ancona e Macerata e dei poli cittadini territoriali di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro, con la consulenza tecnica del Museo Tattile statale Omero di Ancona e della Lega del Filo d'Oro.

 

"Si tratta - ha spiegato l'assessore regionale alla Cultura Moreno Pieroni - del primo progetto organico in Italia di questo genere, che consolida ed estende le iniziative già intraprese da alcuni musei fino ad arrivare tra breve a contemplare 31 siti culturali. Un bell'esempio a sostegno dell'accessibilità, della cultura e della collaborazione tra enti che intendiamo estendere a tutti i musei della Regione, ivi compresi archivi e biblioteche, avvalendoci di fondi europei per intercettare nuovi segmenti turistici".

Fonte: Ansa

Siti istituzionali | Partners

soprintendenzamarche

marche

prov mc2

UNIMC LogoIT nero2x

logo play marche 470x316

Link Utili
Eventi Marche

Altri video

MAPPA DEL SITO | PRIVACY POLICY | CONTATTI


Copyright © 2019 Associazione Sistema Museale della Provincia di Macerata, Corso della Repubblica, 28 MACERATA - Tutti i diritti riservati - by Net Cubo Informatica srl